Casolet, il formaggio triangolare dall’inconfondibile sapore.

Il formaggio da tavola Casolet, “piccolo formaggio”, è fra i più apprezzati della produzione camuna.

Il caseificio CISSVA è riuscito a salvaguardare nel tempo la produzione di prodotti lattiero caseari tipici della Valle Camonica e del Sebino, raccogliendo il latte prodotto in zona dagli allevatori e sottopendolo ad accurati controlli giornalieri, nonché mantenendo le tecniche produttive tradizionali, per garantire l’alta qualità in tutta la filiera. Uno dei formaggi più caratteristici della Lombardia orientale è il Casolet, immediatamente riconoscibile agli occhi di tutti per la forma triangolare in cui solitamente si presenta. Il Casolet è un formaggio vaccino da tavola, prodotto con latte parzialmente scremato, salato con una decina d’ore di salamoia e stagionato per uno o due mesi: la sua pasta semidura lo rende molto pratico anche per essere consumato a cubetti nelle insalate e la sua dolcezza e il suo ridotto apporto calorico fanno sì che sia indicato per la degustazione a fine pasto. Assieme alla Rosa Camuna, dall’altrettanto singolare forma che riproduce il fiore inciso nell’età del ferro sulle rocce locali, e al Cuore di Valle, dal romantico e anch’esso originalissimo taglio, il Casolet arricchisce di sapore e di storia la cucina bresciana, semplice e genuina, come gli abitanti delle sue numerose montagne. Il Caseificio sociale, produttore del formaggio Casolet, si fa ancor più onore per la grande attenzione che pone da sempre alla sostenibilità ambientale, dimostrando così di avere un occhio di riguardo non solo al passato ma anche al futuro.


Vedi anche
10/11/2016
10/12/2015
10/04/2016
10/05/2018
10/07/2016
10/04/2017