Lo Zerouno, il formaggio senza lattosio di CISSVA.

Il formaggio senza lattosio cremoso e saporito, per non rinunciare al gusto: il camuno Zerouno.

Tutti i formaggi prodotti nel caseificio CISSVA seguono una rigida filiera: il prelievo del latte di primo mattino nelle autobotti, con il campionamento del latte crudo direttamente presso le aziende agricole, l’analisi chimica dello stesso, la lavorazione in caldaia, il taglio della cagliata, la distribuzione negli stampi che differenziano le varie formaggelle, la messa in salamoia, la stagionatura e, da ultimo, la commercializzazione presso i punti vendita autorizzati. Se a queste fasi aggiungiamo la scissione del lattosio in due zuccheri più semplici, il galattosio e il glucosio, possiamo ottenere un formaggio senza lattosio, che tanto è richiesto sul mercato. Sono moltissime, infatti, e in continuo aumento, le persone che non producono a sufficienza l’enzima necessario per assorbire adeguatamente il lattosio, ossia la lattasi. Il Caseificio Sociale della Val Camonica e del Sebino produce un formaggio senza lattosio di alta qualità e di gran diffusione nazionale, lo Zerouno: è una formaggella da tavola tonda di piccole o medie dimensioni, dolce e che permette finalmente anche agli intolleranti di godere della bontà del vero formaggio vaccino. Provate il nostro formaggio senza lattosio a fette nei panini, a cubetti nell’insalata o anche fuso in paste e risotti, sentirete che gusto deciso e che piacere per il palato! Basta sacrifici e rinunce, lo Zerouno è il formaggio senza lattosio che vi farà davvero tornare a una cucina completa e ricca di sapore.
 


Vedi anche
31/01/2018
31/01/2016
31/06/2016
31/08/2016
Zerouno, il formaggio senza lattosio del caseificio CISSVA
31/06/2018
31/09/2015