+39 0364.42173
info@cissva.it

Per formaggi stagionati, cosa si intende con precisione?

I formaggi stagionati di CISSVA, tipici della provincia di Brescia


Pubblicato il 27 Marzo 2017
Sapete di preciso cosa si intende per “stagionatura” del formaggio? Utilizziamo spesso questa parola, ma sappiamo cosa significa? La stagionatura è il periodo di maturazione e di riposo del formaggio, una sorta di sosta evolutiva alla quale viene sottoposto. Quasi tutti i formaggi la subiscono, tranne quelli freschissimi. Per effettuare questa operazione occorre posizionare i prodotti in cantine costruite appositamente oppure in grotte o altri spazi naturali predisposti e lasciati, in base al periodo necessario, da poche settimane fino ad arrivare anche a parecchi anni. Cosa accade? In questo periodo gli zuccheri fermentano e le proteine con i grassi si degradano.

Per formaggi stagionati “medi” intendiamo prodotti che hanno riposato meno di 6 mesi ma più di 1 mese. Per formaggi stagionati “lentamente” intendiamo oltre i 6 mesi, generalmente fino ai 12, per poi passare nella categoria degli extra duri.

Il caseificio CISSVA produce ottimi formaggi stagionati tipici bresciani, sicuramente di alcuni ne avete già sentito parlare in modo molto positivo. Facciamo qualche esempio: il Silter D.O.P., il Nostrano, la Casatta di Corteno Golgi, il Gran Camuno. Se ancora non avete avuto l'occasione di assaggiarli, vi aspettiamo in uno dei punti vendita sparsi per la provincia... siamo sicuri di conquistarvi al primo morso.
Sul nostro sito internet trovate tutte le informazioni relative ai nostri formaggi stagionati e non. Nella pagina dedicata ai punti vendita troverete anche i recapiti telefonici per contattarci.
 



Vedi anche
27/08/2015 Formaggi stagionati: la maturazione prima della vendita

27/06/2013 CISSVA e il segreto dei formaggi stagionati

27/02/2014 Formaggi stagionati CISSVA: tra i tanti, ecco il Nostrano!

27/05/2015 Formaggi stagionati CISSVA: il Silter

27/03/2015 Formaggi stagionati: il Nostrano, l'Adamello e la Casatta